Menu
Frosinone, alle Poste si potrà pagare anche con carta di credito

Frosinone, alle Poste si potrà paga…

Poste Italiane estende la...

Anagni, il Comune dice no all'impianto di compostaggio in località Casarene

Anagni, il Comune dice no all'impia…

Il Comune di Anagni si op...

Coreno, in Consiglio un'interpellanza sulla sanità di Lavalle e Parente

Coreno, in Consiglio un'interpellan…

Il vicesindaco di Coreno ...

Servizio di protezione sui luoghi di lavoro, il Cosilam pubblica un bando di gara

Servizio di protezione sui luoghi d…

<Al fine di garantire ...

Cassino, mondiali 2015 e 2016: i dirigenti Fidal in visita all'Ateneo

Cassino, mondiali 2015 e 2016: i di…

Il vice presidente n...

M.S.G. Campano, ancora ladri in azione a Chiaiamari: nella notte svaligiate due case

M.S.G. Campano, ancora ladri in azi…

Ladri di nuovo in azione ...

Virtus Tecchiena (2^ Categoria): aria di cambiamenti dopo la vittoria del campionato scorso

Virtus Tecchiena (2^ Categoria): ar…

Quale futuro attende la V...

Arce (Promozione): il presidente Marrocco annuncia i primi acquisti ed i calciatori riconfermati

Arce (Promozione): il presidente Ma…

Dopo una stagione di soff...

Valle del Sacco, Unindustria: serve subito un progetto di valorizzazione

Valle del Sacco, Unindustria: serve…

Con l’annullamento del de...

Ferraguti (FI) presenta la sua iniziativa: un laboratorio di sviluppo al fianco dei sindaci

Ferraguti (FI) presenta la sua iniz…

<Per affrontare per te...

Prev Next

Frosinone, Istituto Maiuri: chiuso in festa l'anno scolastico

I bimbi della scuola Maiuri I bimbi della scuola Maiuri

Quando il pubblico è d'Eccellenza".

L'istituto comprensivo Amedeo Maiuri chiude in festa l'anno scolastico.

Tra le tante iniziative, una allegra sfilata "in divisa" con cui i bambini della II A hanno omaggiato le loro maestre Simonetta Ferrera, Rosalba Carlodalatri e Stefania Arduini.

Sono state proprio loro, le insegnati, a saper coinvolgere sempre più i bimbi e le famiglie nel loro appassionato sogno didattico per far sbocciare il senso di appartenenza ad una comunità nella quale si trascorre un fondamentale vissuto.

Un clima di partecipazione e condivisione, ben oltre il pur denso ordinario accademico, fatto di tanti piccoli gesti semplici quanto genuini e di iniziative più elaborate come i mercatini di beneficenza, per culminare da protagonisti nello straordinario successo del recente progetto "Comenius" a guida della poliedrica professoressa Antonella D'Emilia.

Multicolore insomma appare la vivace realtà del Maiuri, diretto con sintonico entusiasmo dal professor Salvatore Salzillo, che ieri ha visto gli alunni salutare l'anno scolastico al grido "per aspera ad astra" celebre e ben augurante motto latino inciso sulle loro t-shirt appositamente elaborate dai genitori con un originale logo "college-style" che celebri, nella ricorrenza del cinquantenario, il grande archeologo Amedeo Maiuri e la sua eccellente scuola.

 

Video

Torna in alto

Rubriche

News Locali

Ciociaria Quotidiano

Seguici

Ultimo Aggiornamento: