Menu
Anagni, fino a dicembre navetta gratuita per il centro storico

Anagni, fino a dicembre navetta gra…

La giunta comunale di Ana...

Cassino, negozi aperti per la Notte Bianca della cultura

Cassino, negozi aperti per la Notte…

In occasione della Notte ...

Cassinate, in crescita il mercato immobiliare: segni di ripresa

Cassinate, in crescita il mercato i…

Mercato immobiliare in cr...

San Giorgio a Liri, il 29 e 30 agosto Festa dell'UnitĂ 

San Giorgio a Liri, il 29 e 30 agos…

Festa de L'UnitĂ  a San Gi...

Buoni pasto e buoni pasto elettronici: i dubbi sollevati dalla Lega Consumatori

Buoni pasto e buoni pasto elettroni…

Buoni pasto, sono ancora ...

Serrone, sopralluogo del sindaco nelle scuole: pronte per la riapertura

Serrone, sopralluogo del sindaco ne…

A Serrone scuole pronte p...

Cassino, coltivazione di cannabis in giardino: in manette un 29enne

Cassino, coltivazione di cannabis i…

Una coltivazione di canna...

Frosinone, 509 giorni di protesta per i lavoratori della Multiservizi: oggi un incontro

Frosinone, 509 giorni di protesta p…

I lavoratori della Frosin...

Monte San Giovanni C., sabato Ron in concerto a Chiaiamari

Monte San Giovanni C., sabato Ron i…

Sabato 29 agosto Ron farĂ ...

Alatri, domenica l'expo di arte ciociara

Alatri, domenica l'expo di arte cio…

Si terrĂ  domenica 30 agos...

Prev Next

Cassino, trovati 14 ordigni bellici inesplosi

Cassino, trovati 14 ordigni bellici inesplosi
Bombe della seconda guerra mondiale inesplose sono state rinvenute questa mattina nei pressi dell’abbazia benedettina.  
 
Durante il pattugliamento a piedi del territorio del monumento naturale di Montecassino, in gestione al Parco naturale dei Monti Aurunci, i guardiaparco hanno difatti  rinvenuto ben 14 ordigni bellici inesplosi, risalenti alla seconda guerra mondiale, ciò a riprova della pericolositĂ  dell'abbandonare i sentieri tracciati da parte di escursionisti o appassionati della natura.
 
A gestire il reperimento degli ordigni è stato il coordinatore del Servizio di vigilanza guardiaparco, Giuseppantonio Treglia, del Parco naturale dei monti Aurunci, guidato dal commissario Michele Moschetta.  
 
Il monumento naturale di Montecassino si estende su 694 ettari ricadenti interamente nel Comune di Cassino e comprende tutto il rilievo del monte omonimo situato a propaggine meridionale del massiccio di Monte Cairo appartenente alla catena delle Mainarde (Appennino centrale).  
 
<Qualora si ritrovassero ordigni vari – mettono in guardia gli uomini del Parco naturale di Montecassino - si raccomanda di non toccare nulla e contattare le forze dell'ordine e nello specifico il servizio di vigilanza del Parco ai numeri 07761598114 o 3492383318. Nei prossimi giorni interverranno gli artificieri>.
 
Alberto Simone

Video

Torna in alto

Rubriche

News Locali

Ciociaria Quotidiano

Seguici

Ultimo Aggiornamento: