Menu
2^ CATEGORIA, Pontecorvo FC: difendere il secondo posto dal ritorno dei cugini dello Sporting

2^ CATEGORIA, Pontecorvo FC: difend…

L'ultimo successo in camp...

Cassino, tragedia a Fontanarosa: 66enne finisce sotto un treno

Cassino, tragedia a Fontanarosa: 66…

Finisce sotto un treno: m...

Boville, presentato il libro di Valentina Giannicchi

Boville, presentato il libro di Val…

Nella serata di mercoledì...

Frosinone, le disposizioni sul traffico per il 25 aprile

Frosinone, le disposizioni sul traf…

Domani, in occasione dell...

Ferentino, furto nella primaria "S. Cola": razzia di merendine, scope e detersivi

Ferentino, furto nella primaria …

Pulizie nella scuola prim...

Frosinone, domani a Madonna della Neve "Piazza in fiore": i divieti di sosta e circolazione

Frosinone, domani a Madonna della N…

Domani 25 aprile, in occa...

Frosinone, domenica la mostra del mercato agricolo, artigianale e artistico

Frosinone, domenica la mostra del m…

Si terrà domenica prossim...

Frosinone, nasce il "Coordinamento generazione 3.0 Cisl"

Frosinone, nasce il "Coordinam…

La Cisl di Frosinone, uni...

Vico nel Lazio, il Comune installa nuove pensiline e termina i lavori alla materna di Pitocco

Vico nel Lazio, il Comune installa …

Ottime notizie per i pend...

Piedimonte, calci e pugni alla moglie: 42enne in manette

Piedimonte, calci e pugni alla mogl…

Dopo innumerevoli episodi...

Prev Next

Cassino, trovati 14 ordigni bellici inesplosi

Cassino, trovati 14 ordigni bellici inesplosi
Bombe della seconda guerra mondiale inesplose sono state rinvenute questa mattina nei pressi dell’abbazia benedettina.  
 
Durante il pattugliamento a piedi del territorio del monumento naturale di Montecassino, in gestione al Parco naturale dei Monti Aurunci, i guardiaparco hanno difatti  rinvenuto ben 14 ordigni bellici inesplosi, risalenti alla seconda guerra mondiale, ciò a riprova della pericolosità dell'abbandonare i sentieri tracciati da parte di escursionisti o appassionati della natura.
 
A gestire il reperimento degli ordigni è stato il coordinatore del Servizio di vigilanza guardiaparco, Giuseppantonio Treglia, del Parco naturale dei monti Aurunci, guidato dal commissario Michele Moschetta.  
 
Il monumento naturale di Montecassino si estende su 694 ettari ricadenti interamente nel Comune di Cassino e comprende tutto il rilievo del monte omonimo situato a propaggine meridionale del massiccio di Monte Cairo appartenente alla catena delle Mainarde (Appennino centrale).  
 
<Qualora si ritrovassero ordigni vari – mettono in guardia gli uomini del Parco naturale di Montecassino - si raccomanda di non toccare nulla e contattare le forze dell'ordine e nello specifico il servizio di vigilanza del Parco ai numeri 07761598114 o 3492383318. Nei prossimi giorni interverranno gli artificieri>.
 
Alberto Simone

Video

Torna in alto

Rubriche

News Locali

Ciociaria Quotidiano

Seguici

Ultimo Aggiornamento: